Loading...

Scuola di Musica

Scuola di Musica » Scuola di Musica
I MIGLIORI DOCENTI PER I MIGLIORI ALLIEVI
scuola di musica progetto

Lezione di Canto con Claudia Arvati

Percentomusica è un luogo creato da musicisti per musicisti con il dichiarato obiettivo di sviluppare l’ambiente ideale per l’apprendimento e l’insegnamento musicale.

Abbiamo voluto dar vita a un importante scuola di musica in cui vengono costantemente sviluppati nuovi modelli di insegnamento e in cui viene dato il dovuto rilievo all’aspetto umano perché lo riteniamo indispensabile per relazionarci a chi si sta avvicinando a una forma artistica o vuole addirittura farne la propria professione.

Una scuola di musica unica nel suo genere

Ci occupiamo di formazione musicale ad ogni livello, dalla propedeutica per i bambini alla formazione professionale fino alla specializzazione avanzata per chi è già professionista. Per questo motivo siamo costantemente aggiornati sull’evoluzione dei modelli didattici, del panorama artistico e del music business. Per lo stesso identico motivo sappiamo che non si può approcciare all’insegnamento musicale rinunciando a quell’empatiaironia che da sempre caratterizzano il nostro modo di lavorare.

Nella foto di copertina: il direttore Massimo Moriconi visto da Federico Berichelli

scuola di musica percentomusica storia

Massimo Moriconi insieme ad alcuni docenti dell’UM

L’Accademia Percentomusica viene fondata nel 2000, ma la sua storia nasce nei primi anni ’90 con un progetto chiamato Università della Musica (UM).

Nel 1991 Massimo Moriconi introduceva in Italia insieme allo staff dell’UM l’idea di una formazione professionale e multistilistica per musicisti. In pochissimi anni l’UM è divenuta un riferimento assoluto in Italia per la didattica musicale; il corpo docenti guidato da Moriconi stesso, vantava nomi illustri del panorama Jazz e Pop.

Nel 1999 a seguito del decesso del fondatore Ivano Cassella e di conseguenti vicissitudini societarie Moriconi e un gruppo di rinomati docenti quali Fabio Zeppetella, Umberto Fiorentino, Stefano Micarelli, Massimo Fedeli, Massimiliano Rosati, Maurizio Lazzaro e Franco Ventura decisero di dar vita a un nuovo progetto che dell’UM avrebbe preservato l’originale spirito didattico e umano, una consistente parte del corpo docente, nonché i modelli di insegnamento. Qualche anno più tardi si sono uniti a loro Alessandra Marcon  e Luca Nostro – anche loro provenienti dall’UM – e la sede si è spostata nella bellissima Villa Palazzetti.

Il nuovo progetto ha preso il nome di Percentomusica ed è divenuto rapidamente il nuovo riferimento per l’insegnamento musicale d’eccellenza.

scuola di musica percentomusica studenti filosofiaPercentomusica si caratterizza per essere uno straordinario punto di incontro tra allievi e docenti, tra insegnamento e apprendimento. Professionisti e ragazzi che diventano parte di una struttura che non lucra sulle loro spalle ma che cresce e si sviluppa per offrire ad entrambi un futuro migliore.

Abbiamo voluto nel nostro organico alcuni tra i più qualificati docenti in Italia scegliendoli non solo per le loro qualità musicali o di insegnamento ma anche per la loro etica professionale che si traduce in uno straordinario rispetto degli allievi e dell’insegnamento in sé ed anche nel loro pieno coinvolgimento nel nostro progetto.

Abbiamo la fortuna dei avere un’elevatissima qualità anche tra i nostri allievi e ciò consente ai docenti di insegnare con maggiori stimoli ed interesse e permette anche a noi di sviluppare sistemi di insegnamento sempre più complessi e di dar vita ad iniziative artistiche di rara bellezza.

La scuola è di fatto un’associazione non-profit perché il nostro obiettivo non è generare profitti ma diffondere la cultura musicale, offrire un bellissimo futuro professionale e ai nostri studenti e un luogo dove esercitare al meglio la loro professione ai nostri insegnanti.

Per questo motivo non vedrete gigantesche pubblicità del nostro centro; non ci interessa, infatti, sostenere imponenti spese promozionali quanto piuttosto reinvestire nella formazione dei nostri ragazzi. La nostra migliore pubblicità sono da sempre loro, la loro preparazione, i loro successi professionali e il loro stesso supporto verso una struttura in cui credono profondamente e che crede in loro.

scuola di musica percentomusica metodoDa sempre riconosciamo nella didattica musicale un altissimo valore e per questo consideriamo l’insegnamento come un’attività molto diversa dalla performance musicale e che richiede competenze specifiche ed una grandissima sensibilità. Un ottimo musicista non necessariamente è anche un bravo insegnate, crediamo però che un ottimo insegnate debba essere anche necessariamente attivo nell’industria musicale.

A percentomusica coesistono tre generazioni di docenti, coloro che erano già docenti all’epoca dell’UM, i diplomati UM e i diplomati Percentomusica. Questo perché da ormai 20 anni abbiamo il piacere di preparare i migliori professionisti in Italia e naturalmente anche quello di reinserirli in qualità di docenti. Tutto ciò ci permette di avere una visione della formazione professionale estremamente aperta, dinamica e contemporanea. Avere docenti che si sono formati con i nostri stessi corsi ci permette di lavorare con una grandissima consapevolezza dei risultati.

In molti corsi  anche le lezioni di strumento sono collettive e questo rappresenta un enorme risorsa perché consente agli studenti di interagire non solo con i docenti ma anche con i propri pari, trovando sempre nuovi stimoli allo studio e confrontandosi con idee e percorsi diversi dai propri.

Il nostro obiettivo non è semplicemente preparare i nostri studenti ma anche quello di di farli appassionare visceralmente alla musica, al loro strumento ed allo studio. E’ questa passione che gli consentirà di apprendere nel migliore dei modi e di ottenere i risultati più rilevanti.
Le informazioni ormai circolano ovunque per questo motivo la nostra attenzione è posta soprattutto nel fornire agli studenti una corretta metodologia per poterle filtrare e organizzare in modo da renderle delle reali competenze. La musica la si può imparare in mille modi, esercitandosi sullo strumento, sentendo un disco, vedendo un concerto ecc. per questo motivo quello che a Percentomusica ci preme insegnare è proprio una speciale capacità di apprendere.

LA SEDE

Percentomusica trova sede in una bellissima palazzina liberty del 1931.

L’edificio principale e le depandance annesse offrono 800 mq di spazio che ospitano 15 aule insonorizzate ampie, estremamente luminose e dotate di un suggestivo fascino retrò.

La sede è circondata da un bellissimo parco di 2000 mq ad uso dei nostri allievi che ospita, tra le altre cose, un frutteto, una colonia di pappagalli equatoriali e una fontana opera architettonica di Raffaele De Vico.

PASSA A TROVARCI

La nostra scuola di musica si trova a Roma Sud nel quartiere Appio Tuscolano

E’ facilmente raggiungibile con la Metro A, equidistante dalle fermate Colli Albani e Arco di Travertino

Per chi viene in macchina c’è ampia disponibilità di parcheggio

Via dei Cessati Spiriti 89 – 00179 Roma

tel. 06.7803408 

fax +3917.86073292
sms
392.100.71.30

Orari della segreteria
Dal Lunedì al Venerdì: 15.00 – 19.00
Lunedì, Mercoledì, Sabato: 11:00 – 13:00


COME RAGGIUNGERCI
I NOSTRI STUDENTI
MILLE MODI PER CONOSCERCI

Tramite il web e i social network puoi farti un’idea molto chiara della nostra scuola di musica. Foto, video, dirette in streaming, le storie dei nostri studenti.ecc. Quello che succede nelle aule di Percentomusica ha un che di speciale, forse non riusciremo a farti capire esattamente cosa significa studiare qui ma vogliamo provarci.

Scopri cosa vuol dire studiare nella nostra scuola di musica attraverso i social networks e i contenuti multimediali




LA GALLERY FOTOGRAFICA
IL CANALE YOUTUBE

3 giorni

Percentomusica

Ciao Aretha e grazie per le tantissime emozioni che ci hai regalato.Lyrics: The moment I wake up Before I put on my makeup I say a little pray for you While combing my hair now, And wondering what dress to wear now, I say a l... ... ancorameno

vedi su facebook

2 settimane

Percentomusica

😱I PEARL JAM ti fanno impazzire?! 😱

Immergiti completamente nella loro musica! 😍

Puoi farlo suonando e studiando in un laboratorio interamente dedicato a loro! 😁‍🎤

Divertiti e impara insieme ad altri musicisti follemente appassionati come te, a partire dal docente!😜

Scopri tutto sui laboratorio stilistici di Percentomusica!

👉https://goo.gl/t5BqFH

p.s. quello in foto ovviamente non è Eddie Vedder ma il tuo docente Giuseppe Di Bianca visto da CAMilla Trani Photography

Pearl Jam Pearl jam italian fan Pearl Jam OnLine - PJ Italian Fansite Since 2001 #pearljam
... ancorameno

vedi su facebook

2 settimane

Percentomusica

Alle volte è difficile spiegare con le parole quale ricchezza possa lasciarti studiare in una scuola come questa.

Tra le cose più complesse da descrivere c'è la straordinaria sinergia che si crea tra gli stessi studenti e che porta a collaborazioni professionali bellissime o alla creazione di progetti artistici condivisi.

E' stato così per Giovanni Pallotti, Davide Sollazzi e Peter Cornacchia che da anni sono insieme al fianco di Marco Mengoni

E' stato così per Alessandro Chimienti, Nicolò Pagani e Paolo Ceccarelli che accompagnano Mannarino sin dai suoi esordi

E' stato così per Davide Costantini, Andrea Jannicola e Lorenzo Spurio Pompili che insieme a Giuseppe Di Bianca hanno dato vita a Il Grido

E' stato così per Francesco Carusi e Vittorio Longobardi insieme da sempre negli Audio Magazine

E' stato così per Sara Marini e Fabia Salvucci che ci hanno regalato le sonorità mediterranee del Djelem do Mar

E' stato così per Jacopo Antonini e Giovanni De Sanctis, chitarra e basso degli About Wayne

E' stato così per Luca Berardi, Francesco Merenda, Nicola Tariello e Vittorio Cuculo incontratisi con il progetto YouME e ora insieme nella New Talents Jazz Orchestra

E' così anche per Sara Jane Ceccarelli, Matteo Dragoni e Lorenzo Pikkio De Angelis, che oltre a essere diventati tutti nostri docenti collaborano insieme per il progetto solista di Sara, che ci regala questo bel video e questa bellissima canzone.

Sarà così anche per tanti altri di loro, perché la musica è prima di tutto comunicazione e condivisione.Sara Jane Ceccarelli performing "I Forgot Love" at Sofar Turin on May 23rd, 2018 Click here to come to a show in your city: http://www.sofarsounds.com/signup...
... ancorameno

vedi su facebook
LA PAGINA FACEBOOK
IL PROFILO INSTAGRAM
Vieni a toccare con mano l’eccellenza degli insegnamenti di Percentomusica
PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA GRATUITA