La ricerca del suono

Siamo sicuri di sapere come trovare il suono giusto per le performance in studio o dal vivo?
La ricerca del suono, parliamone con Massimo Moriconi

di Federico Berichelli

La ricerca del suono è un aspetto di fondamentale importanza per ogni musicista.

Alle volte ci si lascia un pò distrarre dai mille gingilli che la tecnologia mette a disposizione e si trascurano gli elementi più importanti come la gestione della nostra strumentazione di base, il tocco o il feeling adeguato al genere musicale

Massimo Moriconi durante le registrazioni in studio con Mina

Massimo Moriconi durante le registrazioni in studio con Mina

Abbiamo rubato qualche minuto a Massimo Moriconi, direttore didattico di Percentomusica, mentre era in pausa tra una lezione e l’altra per chiedergli di anticiparci qualcosa riguardo alla masterclass dedicata a la ricerca del Suono.

Come sempre Massimo ha voluto raccontarcelo con le parole e con la musica e ha così coinvolto in un video Dario Bellavia, uno studente di primo del corso di formazione professionale in batteria, che ignaro di quanto lo aspettava prendeva un caffè giusto fuori dall’aula dove abbiamo incontrato Massimo.

Come sempre anche con una chiacchierata al volo Massimo ci ha regalato mille informazioni preziose e tante risate.

La ricerca del suono continua ad essere un elemento fondamentale anche per Massimo Moriconi che ha registratopiù di 300 dischi con artisti straordinari sia del Jazz che del Pop

La masterclass La Ricerca del Suono è un evento piuttosto speciale, nasce dalla volontà di aiutare Valentina D’Amore, una nostra studentessa che è stata privata di una parte importantissima del suo suono, ovvero la propria strumentazione.

Valentina è stata vittima di uno spiacevolissimo furto e ha perso in un solo colpo il suo Fender Jazz Standard, la cassa Bag End, la testata Gallien Krueger oltre ad altri accessori e persino gli spartiti, strumenti con cui lavorava e che aveva scelto per esprimersi musicalmente.

valentina - la ricerca dle suono

Valentina e Red Canzian dei Pooh

Valentina è stata invitata dalla piattaforma Musicraiser a lanciare una campagna di raccolta fondi e la sua storia è arrivata ad avere molta risonanza commuovendo persino Red Canzian dei Pooh che è intervenuto in suo favore procurandole parte della strumentazione.

Valentina ha deciso comunque di portare avanti la campagna per riavere il suo amato Jazz bass e devolvere tutto il resto in beneficenza.

Attraverso la campagna di Musicraiser chiede di sostenere la sua causa con una piccola donazione e ricambia offrendo lezioni di basso, noi rilanciamo offrendovi anche questa masterclass, un evento esclusivo dedicato a tutti coloro che sosterranno – in qualsiasi misura – la campagna di Valentina.

Insomma un’ottima occasione per aiutare qualcuno e godersi un interessantissimo incontro!

Per chi non potrà recarsi in sede la masterclass sarà trasmessa in streaming privato su facebook, ma solo se avete supportato Valentina!

Anche se nel video Massimo si rivolge ai bassisti la masterclass è aperta a tutti i musicisti e parlerà della ricerca del suono per qualsiasi strumento!

Potete trovare qui il link all’evento facebook con maggiori dettagli sulla masterclass La Ricerca del Suono.

A proposito, ma il video l’avete visto?! Eccolo qui, se vi piace scrivetecelo nei commenti qui sotto!




Strumentazione valentina

P.S. Quella che vedete nella foto è la strumentazione che è stata rubata a Valentina.

Si tratta di un Fender Jazz Standard, Testata Gallien-Krueger e cassa Bag End.

Se ne trovate traccia sui mercatini dell’usato fisici o digitali segnalatecelo immediatamente scrivendo a didattica@percentomusica.com o via messaggio sulla nostra pagina facebook.

Grazie!!

Scrivi un commento