5 modi di improvvisare su un blues

trovare le idee e metterle al posto giusto
di Massimo Fedeli

Improvvisare su un giro blues rappresenta spesso un elemento di croce e delizia per i musicisti, a qualsiasi livello!
La famosa struttura in 12 misure, che sia su un ritmo swing o shuffle, consente di esprimersi in modo divertente, con molta libertà e in tanti modi diversi, che vanno da costruzioni basiche sulla pentatonica accessibili a orecchio anche a musicisti neofiti fino a espressioni complesse – e  talvolta complicate! – intrise di sostituzioni armoniche

La contropartita però è che spesso è difficile trovare idee originali che non risultino già sentite o può essere facile essere sopraffatti dalla libertà e ritrovarsi ad accozzare con un senso musicale discutibile idee o elementi provenienti da ambiti diversi che non necessariamente legano bene tra loro.

In generale quando si improvvisa il consiglio è sempre quello di partire da un’elaborazione del tema magari reinterpretandolo in modo da focalizzare alcuni elementi come l’aspetto ritmico o alcune frasi chiave. Da qui ci si muove poi allontanandosi  sempre di più dal tema originale e lasciando libero spazio al proprio istinto e alla propria musicalità. Ma se ci si blocca e le idee non arrivano? Oppure se non riusciamo a combinarle tra loro?


Una buona soluzione può essere quella di scegliere una specifica tipologia di approccio. Lo stile del’approccio può essere caratterizzato dal concentrarsi su specifici aspetti ritmici oppure armonici. Con alcuni amici e docenti colleghi a Percentomusica abbiamo pensato di darvi qualche idea mostrandovi qualche diverso tipo di approccio. Purtroppo la quarantena ci impedisce di suonare insieme e quindi l’abbiamo dovuto fare per forza di cose con un split-video, speriamo renda comunque l’idea!
Date un’occhiata – o meglio un’ascoltata – cercate di individuare gli elementi tipici di ogni approccio di queste improvvisazioni sul giro blues, provate a ripeterli e a farli vostri in modo da tenerli poi nel vostro bagaglio, pronti all’uso per la prossima esigenza o crisi di idee!

Se volete avere chiarimenti non esitate a porre le vostre domande commentando questo post, ognuno di noi che verrà chiamato in causa sarà felice di rispondervi!

Approfittate poi della backing track video per cimentarvi voi stessi su Tenor Madness e trovare il vostro approccio all’improvvisazione  accompagnati da tutti noi!

Potete anche registrare le vostre take insieme ad altri amici, le ascolteremo tutte e quelle più belle le pubblicheremo sul nostro canale.

Buon blues a tutti!






Istruzioni per l’uso: facci arrivare il video già montato della jam in cui tu e i tuoi amici assolate con accompagnati dai nostri docenti, oppure mandaci il video del tuo solo e noi lo monteremo insieme ad altri ma in questo caso tieni presente un paio di cose:
– realizza un video nel cui audio ci sia solo il tuo strumento
– prima del solo devono esserci due misure di click così da poter sincronizzare correttamente


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social network e iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodicamente contenuti come questo!



Un commento

  1. ettore14 Maggio 2020 al 17:58 - Rispondi

    siete stupendi braviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Scrivi un commento