Loading...

Project Description

Marco Tiso ha studiato Composizione con G. Piazza al Conservatorio di S. Cecilia in Roma, approfondendo il linguaggio jazzistico con E. Pieranunzi, G. Iacoucci e B. Tommaso, le tecniche di arrangiamento e orchestrazione con G. Gazzani.

È stato pianista della big band di Alberto Corvini e del gruppo di Marcello Rosa.

Ha vinto il concorso di arrangiamento e composizione “Barga jazz” nel 1989 ed il concorso “Scrivere in jazz” di Sassari nel 1991; in entrambi i concorsi ha in seguito più volte fatto parte della giuria.

Musicista interessato ai linguaggi più diversi, ha scritto per gruppi strumentali stabili e vari organici, tra cui la Big Band di Alberto Corvini, la PMJO (orchestra jazz del Parco della Musica-Auditorium di Roma), il Gruppo Italiano Ottoni, l’Orchestra di musica leggera della RAI, la Banda della Marina
Militare Italiana, l’Orchestra dell’Unione delle Radio Europee (U. E. R.), la Grande Orchestra Nazionale di Jazz, gli Ottoni di S. Cecilia, la Gil Evans Orchestra per Umbria jazz 88, le Orchestre Sinfoniche della Provincia di Bari e del Teatro Massimo di Palermo.

Arrangiatore e direttore d’orchestra in vari ambiti, ha collaborato dall’86 con Bruno Biriaco, Danilo Vaona, Renato Serio, Gianfranco Lombardi, Bruno Canfora, Roberto Pregadio, Toto Savio, Pippo Caruso, Piero Pintucci, Vince Tempera.

Di particolare rilievo le collaborazioni con il Festival di Sanremo, nel ’93 come arrangiatore e negli anni ’96, ’97, ’98, ’99 e 2002 come direttore-concertatore per grande orchestra dei brani in concorso.

Direttore musicale per Rai 1 nelle serate di gala “Dono d’amore” e “La notte dei campioni” (due edizioni) e nel varietà “Di tutte di più”.

Nel 2005 ha arrangiato e diretto a Roma (Basilica di Massenzio) il concerto-omaggio a Piero Piccioni, su commissione del Comune di Roma e della famiglia Piccioni.

È stato direttore musicale del concerto “Rock Revolution” a Piazza Esedra in Roma per il Capodanno2005/2006 organizzato dal Comune di Roma.

Sempre come arrangiatore-orchestratore-direttore d’orchestra si è occupato di musiche per fiction televisive e per numerosi film.

Di particolare rilievo il lavoro di realizzazione dei numeri musicali per il film “The Clan” di Christian De Sica (2005).

Attivo anche nel teatro musicale, ha lavorato come arrangiatore per “Ma per fortuna c’è la musica” con Johnny Dorelli, “Polvere di Stelle” con Maurizio Micheli, “Dreamsisters” con Amii Stewart.

Nel 2000 e nel 2001 è stato direttore musicale e arrangiatore dei musical “Tributo a G. Gershwin/Un Americano a Parigi”, nel 2007 e nel 2008 dello spettacolo “Parlami di me” di Costanzo e Vaime nel 2014 e nel 2015 dello spettacolo musicale “Cinecittà”, tutti con Christian De Sica protagonista.

Questi spettacoli lo hanno visto impegnato come direttore d’orchestra nei più prestigiosi teatri italiani.

Insegna musica d’insieme, arrangiamento ed orchestrazione al Conservatorio di Frosinone.

Sue composizioni sono incise su dischi Fonit-Cetra, Splasc(h), RCA/BMG-Ariola, Pentaphon, Flex, Pentaflowers, DomaniMusica.

Vieni a toccare con mano l’eccellenza degli insegnanti di Percentomusica

 

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA GRATUITA

Ultime news da Percentomusica