5 cose da fare per scrivere una canzone

Cinque idee per aiutarvi a scrivere il vostro capolavoro
di Claudio Toldonato

Che siate musicisti, cantanti, cantautori o semplicemente curiosi, vi sarete di certo chiesti almeno una volta come scrivere un capolavoro?

Difficilmente si può dare una risposta chiara e valida a una domanda del genere, però possiamo riprovare abbassando un pò le aspettative e riformulando la domanda con un po’ più di realismo, chiedendoci invece come possiamo fare per scrivere una canzone? Probabilmente se avessimo la possibilità di chiederlo a chi ne ha scritte tante da De Gregori a McCartney (lui o il suo sosia per lui), da Dylan a Bersani (Samuele, non Pierluigi, come ironicamente sottolinea il cantautore nei suoi concerti), ci racconterebbero una serie di aneddoti da cui è nato questo o quel capolavoro. Se ci fosse un metodo univoco, una procedura scientifica, una formula magica starebbero ben attenti dal rivelarla come degli antichi sciamani o maestri spadai giapponesi.

Sicuramente però qualche tricks, traendo spunto da articoli, interviste e metodi, lo possiamo tenere a mente per scrivere la nostra creazione ecco allora 5 cose da fare per scrivere una canzone!

#1 Usa il caso a tuo favore! L’avrai sentita mille volte pronunciare quest’affermazione secondo cui in cinese “crisi” ed “opportunità” si scriverebbero con lo stesso ideogramma. Molto probabilmente non è così a livello linguistico, ma puoi fare in modo di sfruttare ciò che accade per caso come occasione per far nascere l’ispirazione. C’è anche chi come Tom Waits, ad esempio, si lascia ispirare da diverse radio accese contemporaneamente! L’importante è essere sensibili e pronti a cogliere gli spunti che la vita ci offre spontaneamente, poi un taccuino o uno smartphone ci aiuteranno nell’impresa di tenerlo a mente!


Scrivere una Canzone Photo by Matthew Rader on Unsplash

#2 Relax! Spegni la tv, stacca il telefono, siediti su una panchina in un parco o affacciati alla tua finestra e lascia che ogni pensiero come sabbia dopo una mareggiata si posi sul fondo. Sono in molti i cantautori che hanno fatto ricorso a pratiche ascetiche, meditazione orientale o viaggi immersi nella natura lontani da tutto e tutti prima di trovare l’ispirazione per un nuovo disco. Potresti non trovare l’inspirazione giusta per scrivere il White Album, ma ti sarai guadagnato un momento di pace interiore!

#3 Poniti dei limiti! Sembra un controsenso rispetto a quanto ti ho consigliato prima eppure tutti conosciamo bene “l’ansia da pagina bianca”. Quel momento in cui le infinite possibilità che abbiamo davanti si affollano nella nostra mente aumentando il carico di aspettativa e responsabilità che sentiamo di avere. Ecco allora che circoscrivere la libertà può essere da sprone ad ottimizzare le nostre potenzialità, attivare al massimo la nostra creatività e mantenere il focus della nostra attenzione su ciò che vogliamo comporre. Raggiunto l’obiettivo premiati! Te lo sei meritato!


Scrivere una canzone Photo by tikkho maciel on Unsplash

#4 Poche chiacchiere! Sai che “Love me do” dei Beatles contiene solo 19 parole. 19! Io ne ho usate 258 per arrivare fin qui! Strettamente collegato al trick precedente: racconta la tua storia ma vai dritto al punto! Fai chiarezza sul soggetto, i personaggi, il luogo ed il tempo e poi sii chiaro ed essenziale. Questo è un ottimo punto di partenza, ci sarà tempo per cercare la parola più adatta per cogliere la sfumatura di un un’emozione o per stare a tempo nel verso.

#5 Trova il tuo metodo! Che tu sia davanti al tuo primo pezzo o all’ultima traccia del tuo decimo album, al di là di qualunque consiglio che ti si possa dare, sicuramente il più saggio è di trovare il tuo modo per scrivere, come il tuo tempo ed il tuo spazio. Non importa se parti da una foto, dalla nostalgia per la tua o il tuo ex o dalla voglia di libertà, se trovi l’ispirazione su una spiaggia al tramonto o nella tua stanza al buio, carta e penna o notebook e garage band, se inizi dal titolo o da una melodia che ti risuona in testa, da una frase letta in un libro o su un muro, se parli d’amore o di lotte di classe e ribellione, creati la tua routine di composizione senza obbligarti a scrivere capolavori sempre e da subito ma facendo ordine e selezione a posteriori, riservandoti la possibilità di sbagliare e buttare tutto nel cestino e ricominciare scompaginando tutte le tue abitudini per trovare un nuovo modo per esprimerti.



SCOPRI COME IMPARARE A SCRIVERE CANZONI

Questi 5 consigli su come scrivere una canzone possono sicuramente aiutarti nella composizione, ma non scordare che la creatività non è come spesso si immagina un lampo di genio, un fulmine a ciel sereno che ci illumina dettandoci miracolosamente passo passo parole ed accordi.

Fermo che possiamo sempre confidare in forze cosmiche per la buona riuscita di una canzone, il raggiungimento di un obiettivo è parte di un percorso durante il quale si sono maturate esperienze, si è sviluppata la musicalità e creatività, accresciuta la nostra consapevolezza artistica e si sono ampliate le conoscenze. L’idea vincente, che ci convince davvero, arriva dopo che ne abbiamo abbozzate tante, le abbiamo riviste e magari le abbiamo ricombinate in modo inedito.

In questo percorso che è di crescita esperienziale, fatto di melodie, accordi, testi e arrangiamenti, se volete, io posso essere al vostro fianco dall’ispirazione fino alla sua completa realizzazione in una canzone, attraverso lo sviluppo della vostra personalità artistica.


Comporre canzoni Photo by mahir uysal on Unspalsh


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social network e iscriviti alla nostra newsletter per ricevere periodicamente contenuti come questo!




#BEREADY | Gli ultimi post


Scrivi un commento